#Sport, RedBull, SoapBoxRace2016, divertimento, Azerbaijan, Baku

Questa è proprio una festa del divertimento e della creatività. La Soapbox Redbull Race è un evento internazionale che si ripete dal 2000 con centinaia di corse organizzate in tutto il mondo.

I partecipanti seguono una regola semplice: creatività e follia. Si divertono costruendo la propria Soapbox (letteralmente “contenitore della saponetta” che è in realtà un veicolo artigianale da corsa su ruote) e conducono la loro creazione senza motore dalla cima di una collina fino al fondo, aiutati soltanto dalla forza di gravità, a volte con incidenti spettacolari, tra il divertimento generale.

La velocità è uno degli elementi fondamentali della gara, ma la giuria prenderà in considerazione anche la creatività e la capacità di creare spettacolo. Per vincere, la squadra deve avere delle buone nozioni di aerodinamica insieme a senso artistico e deve allo stesso tempo saper coinvolgere e intrattenere gli spettatori e la giuria.

L’Azerbaijan è stato il paese ospitante di quest’edizione e molti piloti originari di Baku hanno preso parte alla gara. Alcuni avevano già partecipato a varie edizioni precedenti e non vedevano l’ora di tirar fuori le loro creazioni dal garage dietro l’angolo.

Lo corsa più famoso al mondo per simpatici incidenti e creatività ha decretato i vincitori tra le oltre 60 squadre di avventurosi partecipanti:

Vincitore: Bull & Co – Parteciperanno al Red Bull Air Race di Abu Dhabi
Secondo posto: Nostandard
Terzo posto: Angry Birds

L’evento si è svolto con il supporto del Centro di Heydar Aliyev e della Federazione automobilistica dell’Azerbaijan.